DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Stile libero

Fiction, satira, racconti, video, audio... in stile libero.
 

→ I Fortunati - Novelle per un anno

Luigi Pirandello
17/09/2021 08:00
(Tonache di Montelusa) Una commovente processione in casa del giovine sacerdote don Arturo Filomarino. Visite di condoglianza. Tutto il vicinato stava a spiare dalle finestre e dagli usci di strada il portoncino stinto imporrito fasciato di lutto, che così, mezzo chiuso e mezzo aperto, pareva la faccia rugosa di un… Altre 3121 parole
 

→ Il Funerale - Da “Un Cieco che Vede” del prof. Antonio Greco

Antonio Greco
15/09/2021 08:00
Non ho la forza di descrivere i particolari. So che faceva un gran caldo, e noi familiari, che per nove giorni eravamo stati buttati, senza interruzione, fuori dalle mura dell'ospedale, eravamo agli stremi delle forze. Si fecero tutti i preparativi: ventitrè giovani, suoi amici, reggevano un ramo di palma… Altre 880 parole
 

→ Formae Mentis: Dalla Psiche dell'uomo all'Intelligenza artificiale

Giuseppe Di Grande
12/07/2021 08:00
Alla fine del XVII secolo, soprattutto dopo John Locke, l'attenzione di filosofi e studiosi viene rivolta allo studio della psiche, di come essa nasce, si forma, di come vengono sviluppati i pensieri. Gli studiosi, soprattutto filosofi (la psicologia come scienza ancora non esiste), si dividono in due correnti di… Altre 5134 parole
 

→ Difesa del Mèola - Novelle per un anno

Luigi Pirandello
10/09/2021 08:00
(Tonache di Montelusa) Ho tanto raccomandato ai miei concittadini di Montelusa di non condannare così a occhi chiusi il Mèola, se non vogliono macchiarsi della piú nera ingratitudine. Il Mèola ha rubato. Il Mèola s'è arricchito. Il Mèola probabilmente domani si metterà a far l'usurajo. Sì. Ma pensiamo… Altre 2687 parole
 

→ L'Uragano - Da “Un Cieco che Vede” del prof. Antonio Greco

Antonio Greco
08/09/2021 08:00
E l'uragano non si fece attendere......... La nostra automobile si stava facendo vecchierella, e Paolo manifestava il desiderio di una macchina nuova e più rispondente alle esigenze della famiglia. Dopo avere visitato più concessionari, ci fermammo all'Alfa Romeo. Era uscita una nuova vettura Alfa - Nissan denominata ARNA che… Altre 845 parole
 

→ Il Tabernacolo - Novelle per un anno

Luigi Pirandello
03/09/2021 08:00
I Coricatosi accanto alla moglie, che già dormiva, voltata verso il lettuccio, su cui giacevano insieme i due figliuoli, Spatolino disse prima le consuete orazioni, s'intrecciò poi le mani dietro la nuca; strizzò gli occhi, e - senza badare a quello che faceva - si mise a fischiettare, com'era… Altre 3718 parole
 

→ L'Acquisto della Casa a Otranto - Da “Un Cieco che Vede” del prof. Antonio Greco

Antonio Greco
01/09/2021 08:00
Ci rimaneva il mese di agosto tutto intero per ristorarci sulle nostre spiagge e scrollare tutta quella calura che avevamo assorbito durante tutto il mese di luglio nella bella città di Firenze. Non avevo ancora la casa a mare e dovetti industriarmi per poterlo raggiungere con tutta la famigliola ogni… Altre 1361 parole
 

→ Il Fumo - Novelle per un anno

Luigi Pirandello
27/08/2021 08:00
I Appena i zolfatari venivan sù dal fondo della "buca" col fiato ai denti e le ossa rotte dalla fatica, la prima cosa che cercavano con gli occhi era quel verde là della collina lontana, che chiudeva a ponente l'ampia vallata. Qua, le coste aride, livide di tufi… Altre 12386 parole
 

→ Le Vacanze in Tenda - Da “Un Cieco che Vede” del prof. Antonio Greco

Antonio Greco
25/08/2021 08:00
Ormai ero guarito e potevo recuperare le vacanze perdute. L'anno scolastico trascorreva senza alti e bassi. Tutto procedeva normalmente. Non ero più assillato dalla preoccupazione di essere spodestato dalla sede scolastica, perché, come ho già detto, ormai ero inquadrato in ruolo con assegnazione definitiva della sede nell'Istituto Magistrale… Altre 1482 parole
 

→ Storia dell'evoluzione del libro e dell'emancipazione dei ciechi

Giuseppe Di Grande
26/04/2021 08:00
Dall'utilizzo in occidente nel 1455 della stampa a caratteri mobili di Gutenberg, Google ha stimato che al 2010 sono stati stampati approssimativamente 130 milioni di libri diversi. Per più di quattro secoli l'unico vero medium di massa è stata la "parola stampata". I sistemi di scrittura nella storia del genere umano… Altre 1369 parole