DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Stile libero

Fiction, satira, racconti, video, audio... in stile libero.
 

→ L'Educazione della mano influenza la conoscenza della persona priva di vista

Giustino de Matteis
26/10/2020 08:00
La persona che non vede, per conseguire una conoscenza del mondo reale sempre più ampia, verosimile, anzi corrispondente esattamente al vero, deve educarsi a cogliere, a gestire e ad elaborare tutte le informazioni tattili, acustiche e anemestetiche provenienti dall'esterno sulle varie parti del suo corpo. Tra gli organi sensoriali… Altre 1129 parole
 

→ Che ruolo avrà la Disabilità in questa nuova normalità sotto assedio?

Renzo Coletti
19/10/2020 16:00
Ora che ci stiamo riducendo a cavie di laboratorio, sarebbe più che giustificata una ricerca adeguata sulle finalità della nuova realtà sociale che ci viene imposta. Grandi filosofi ed antropologi ci hanno narrato e anche spiegato la condizione umana e il nostro essere parte del tutto. La scienza oggi ha… Altre 415 parole
 

→ Tecnologie assistive per ragazzi con deficit visivo e disturbi dello spettro autistico

Maria Luisa Gargiulo, Maurizio Gabelli
19/10/2020 08:00
La cecità dalla nascita può comportare un ritardo dello sviluppo psicomotorio, determinato dalla carenza di stimoli sociali e ambientali. Questa anomalia transitoria non conduce, però, a deficit permanenti del funzionamento o a disturbi stabili dello sviluppo, specie quando la deprivazione sensoriale viene adeguatamente compensata sotto il profilo percettivo, esperienziale ed… Altre 3174 parole
 

→ Matematica e disabilità visiva: strumenti tiflodidattici e tifloinformatici

Maurizio Gabelli
13/10/2020 08:00
È innegabile come, perfino tra gli addetti ai lavori, lo studio della matematica sia da sempre considerato, per gli alunni con disabilità visiva, un problema di difficile soluzione ed abbia pesantemente condizionato l'accesso ai percorsi scientifici da parte di intere generazioni di discenti. Questo scritto nasce dall'esigenza, anche… Altre 3021 parole
 

→ Percezioni distorte della disabilità e delle tecnologie assistive a suo supporto

Giuseppe Di Grande
12/10/2020 08:00
Da quando frequento dei gruppi sociali su internet partecipati dalle persone non vedenti, cioè dal 1998, mi sono accorto piano piano di un'opinione comune distorta verso le proprie tecnologie assistive, in particolare i software, con cui gli individui del gruppo manifestano in prevalenza vergogna o dissenso quando si trovano a… Altre 881 parole
 

→ Assistenzialismo e disabilità: il paradigma del "Chiedere" deve trasformarsi in quello dell'Offrire"

Giuseppe Di Grande
09/10/2020 20:00
Sono diventato cieco alla fine del 1995. Ho conosciuto da allora un ambiente diverso da quello in cui ero abituato a vivere, anche perché in quest'ultimo la mia disabilità è stata uno stigma che ha indotto gli altri a trattare con me in modo "diverso". Se oggi sono vedente e… Altre 2041 parole
 

→ Sordo-cecità e metodo Malossi: la comunicazione fondamento della cultura

Antonio Russo
08/10/2020 09:30
Sono passati più di venti anni e il ricordo fa bene alla mente, rischiara il cammino della speranza, aumenta la gioia delle future certezze... allargando le scelte che faremo nella vita. Siamo all'istituto Domenico Martuscelli di Napoli, in quel periodo il tempo si concentrava su alcuni ragazzi sordociechi che… Altre 434 parole
 

→ Persone con disabilità: Inclusione e identità culturale per un reale inserimento

Renzo Coletti
07/10/2020 16:00
Quando si parla di inclusione o inserimento si dovrebbe tenere conto della realtà che ci circonda. Può la scuola italiana, così come è concepita, rendere possibile un reale inserimento delle persone con disabilità? Occorre domandarsi se la scuola è oggi capace di istruire e soprattutto educare i soggetti normodotati e… Altre 238 parole
 

→ Ossessione 70: Calci piazzati non per passione ma per soldi

Antonio Russo
05/10/2020 16:15
A proposito del mio articolo «Calcio piazzato» pubblicato su qualche numero fa di Voce Nostra, vorrei farvi leggere alcune osservazioni che mi ha inviato l'amico Roberto Battelli: «Caro Antonio, bravo! Hai scritto un articolo bellissimo, avrei potuto scriverlo anch'io, mi hai ricordato il calcio di una volta, ma… Altre 437 parole
 

→ L'intervento di abilitazione tifloinformatica: Contesti, bisogni ed opportunità

Maurizio Gabelli
05/10/2020 08:00
L'abilitazione tifloinformatica si configura sempre più come intervento da costruire assieme al disabile visivo per un migliore sviluppo dell'autonomia quotidiana. - Mio figlio ha bisogno di un computer speciale? Perché la sintesi vocale non legge correttamente l'espressione matematica o la versione di greco? Ho perso la vista e… Altre 2229 parole