DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Introduzione alla Stampa in Braille

Pubblicato il 29/03/2020 00:00 
 

Le stampanti Braille sono utilizzate per la stampa di un testo in codice Braille su carta. Anche se funzionano similmente alle normali stampanti a Inchiostro, la stampa in Braille presenta la necessità di preparare il testo, predisponendolo per una stampa corretta in Braille.

Con la Stampante Braille è possibile produrre non solo il Braille ma anche forme e grafici, semplici o complessi, utilizzati direttamente a scopo didattico o indirettamente per la creazione di altro materiale didattico, come per esempio forme tridimensionali di base.

Il principale problema della stampa in Braille da PC riguarda in genere la necessità di ricodificare il testo, così da poter eseguire una normale stampa Braille.

Della Trascrizione in codice Braille da inviare alla Stampante si occupa in modo trasparente all'operatore un particolare programma di Conversione. Ciò che fa un programma di Conversione riguarda l’applicazione di regole di trasformazione. Si occupa, per esempio, di inserire il simbolo necessario per indicare le maiuscole (il cosiddetto segnamaiuscole) e quello necessario a marcare i numeri (il cosiddetto segnanumeri). Per quanto riguarda la codifica di altre caratteristiche di formattazione, quali grassetto, corsivo, titoli, ecc., questa avviene automaticamente. Il Formato delle righe e delle pagine Braille è indipendente da quello del testo di partenza ed è automaticamente prodotto dal programma, in base ai parametri indicati dall'utente, in accordo con le caratteristiche della Stampante Braille impiegata. Tra il Foglio Formato A4 e la stampa Braille non c’è una corrispondenza 1 a 1, come invece accade per la normale stampa, in quanto per ogni Foglio A4 sono necessari circa 3 fogli Braille.

Per la stampa Braille è indispensabile utilizzare un prodotto dedicato con caratteristiche avanzate di elaborazione testi. Il programma che risponde a tutte le caratteristiche utili alla stampa in Braille e alla preparazione dei documenti è Biblos.

Quando si esegue la stampa Braille con Biblos, il Documento viene trattato al volo, senza subire modifiche, e viene stampato in Braille sulla Stampante selezionata. Il processo può essere eseguito immediatamente subito dopo aver aperto il Documento desiderato, in modo totalmente automatico, oppure, prima della fase di stampa vera e propria, mediante l’intervento dell’utente, se occorre apportare delle modifiche.

Per ulteriore supporto ci si può iscrivere nel Gruppo di Biblos su Facebook, dove si potrà dialogare più ampiamente di questo ed altri argomenti.