DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Il copia e incolla è bello, ma ci sono altri modi per stampare in braille

Pubblicato il 12/08/2021 08:00 
 

Essendo l'autore e sviluppatore di Biblos, facendo ogni tanto Assistenza sull'uso del Software, mi capitano situazioni bizzarre in cui mi viene spontaneo chiedere: chi ti ha insegnato a fare così?

Il copia e incolla è una funzionalità presente da sempre nei Word processor. Biblos possiede funzionalità per copiare e incollare un testo da e verso altri Software. Tuttavia il copia e incolla non è sempre la soluzione giusta per avere un testo all'interno di Biblos, anzi è proprio l'ultima cosa da fare. Eppure ci sono "esperti" che per evitare di dare Assistenza ai propri clienti, insegnano a questi ultimi che per Stampare in Braille un testo con Biblos si utilizza il copia e incolla. Faccio un esempio pratico: per avere in Biblos il contenuto di un file TXT, si batte invio sul file e si apre Blocco note, si copia il contenuto negli appunti, si apre Biblos e si incolla il testo. È una procedura perfetta, in un mondo dove si è esperti di Informatica dopo aver letto un corso trovato nelle patatine.

Proporrò a chi di dovere un corso per Insegnare agli esperti come si utilizza e si fa Assistenza su Biblos, soprattutto quando si ha a che fare con la stampa in Braille. Comprendo perché si dica ai propri utenti di fare in quel modo: per togliersi in fretta l'incombenza di dare un minimo di Assistenza. Così l'utente resta in balia di procedure assolutamente sbagliate, magari attribuendo al Software mancanze o difetti dovuti invece a un suo uso contorto.

Biblos è un Word processor, e come tutti i Word processor permette di Aprire direttamente un numero considerevole di formati di file. Non è necessario Aprire i file con altri Software, copiarne il contenuto e incollarlo in Biblos. Sono passaggi superflui, perché i file possono essere aperti direttamente con Biblos. Al copia e incolla ci si ricorre allorquando un Formato di file non possa essere aperto direttamente.

Ci sono diverse modalità per Aprire un Documento con Biblos. Alcune sono preferibili ad altre, perché facilitano e velocizzano l'apertura. Vediamole insieme.

Il comando Apri... è il modo più classico di Aprire un Documento. Questo comando si trova nel menù File di ogni finestra principale. Apri mostra la classica finestra per scegliere il file esplorando le cartelle del proprio sistema.

Nel campo "Nome del file" si può inserire il nome del file da Aprire, eventualmente anche corredato di Percorso. Nella casella "Tipo di file" si può scegliere il Formato del Documento da Aprire. Sono disponibili anche le caselle per l'esplorazione delle cartelle e la scelta del file. Il pulsante Apri chiude la finestra e apre il file selezionato.

Inviare un Documento a Biblos forse è la modalità preferita da tante persone. Durante l'esplorazione delle cartelle del proprio Computer - Documenti, Questo PC, Computer, Esplora risorse ecc.. - si ha la possibilità di inviare rapidamente a Biblos un file. È sufficiente selezionare il file, o portare il cursore su di esso, cliccare col tasto destro del Mouse, oppure premere il tasto Applicazioni/Menu. Dal menù contestuale che si apre, all'interno del sottomenù "Invia a" c'è la Voce Biblos. Cliccare su Biblos o premere Invio e il file viene inviato a Biblos che lo aprirà. Nel caso di file di Formato dubbio, come per esempio i file Txt, Biblos potrebbe mostrare una finestra per la scelta del Formato di apertura. In questa finestra sono contenuti tutti i formati, gli stessi che vengono mostrati nella casella "Tipo di file" della finestra Apri. Biblos tenta di stabilire quale sia il Formato migliore per Aprire il file, quindi lo seleziona. Però potrebbe sbagliare, quindi l'ultima conferma è compito dell'utente darla.

Durante l'installazione Biblos registra nel sistema due estensioni di file: EBiblos e BTactile. Sono due formati di cui Biblos è proprietario. EBiblos è il Formato di Documento di Biblos, mentre BTactile è il Formato per le immagini tattili di Biblos. Tutti i file eBiblos e BTactile possono essere aperti semplicemente cliccandoli o premendo Invio su di essi.

Per Aprire con questa modalità altri tipi di file, è necessario assegnare la loro apertura a Biblos, avvalendosi degli strumenti di sistema. Il modo più diretto per assegnare l'apertura di un file, è quello di Aprire le sue proprietà - selezionandolo, andando nel menù contestuale, cliccando Proprietà - e poi usare il pulsante Cambia. Da lì in poi seguire le istruzioni a Schermo, scegliendo Biblos come programma preferito di apertura. Dopo l'assegnazione si potrà Aprire con Biblos tutti i file con quella stessa estensione, semplicemente cliccandoli o premendo Invio su di essi.

Dopo aver aperto il Documento si potrà stamparlo anche in Braille, evitando di effettuare un copia e incolla del tutto superfluo.

Per ulteriore supporto ci si può iscrivere nel Gruppo di Biblos su Facebook.