DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Braille, Geometria tattile, Greco antico, Matematica: Utilizzare Biblos a scuola

Pubblicato il 25/05/2021 08:00 
 

Biblos è un programma di Videoscrittura per Ambiente Windows che include importanti funzioni per facilitare l’accessibilità ai documenti da parte delle persone con disabilità visiva. Il programma è stato sviluppato principalmente per la stampa Braille, divenendo uno dei più completi strumenti oggi disponibili e distinguendosi per la sua piena accessibilità anche nelle funzioni complesse. Attualmente è distribuito gratuitamente nella versione Biblos 5, con l’integrazione di alcune caratteristiche che lo rendono un utile strumento per lo Studio e per la Scuola, come la possibilità di Stampare grafici tattili a partire da immagini o scansioni, l’accesso facilitato a risorse Online come dizionari ed enciclopedie, il supporto per l’accessibilità

del Greco antico, la possibilità di convertire i testi in audio MP3 con la Sintesi Vocale.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/Il+programma+Biblos+per+la+stampa+Braille

La Grafica Tattile di Biblos è utile per gli studenti non vedenti anche nello Studio della geometria, dai concetti astratti alle figure concrete da disegnare e toccare con le dita. In Grafica Tattile un punto è disegnato dall'Istruzione "Dot", ha una grandezza equivalente a un punto Tattile ed ha una posizione sul piano data dalla sua coordinata. Dal concetto astratto di punto della geometria euclidea, manifestiamo il punto disegnandolo concretamente su una superficie, quindi al primitivo punto adimensionale gli offriamo la possibilità di manifestarsi con una Dimensione, uno spessore, una larghezza, una lunghezza. Lo Studente non vedente si sforzerà di immaginare e comprendere il concetto del punto astratto, quindi un'idea di punto privo di dimensioni ma solo di una posizione, e il punto concreto che si proietta sul piano, al semplice scopo di farsi toccare con le dita. Infatti l'Istruzione "Dot" per disegnare un punto vuole solo una coordinata, cioè la posizione del punto nello spazio.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/La+Geometria+elementare+e+la+Grafica+Tattile+di+Biblos

Biblos è il Software più utilizzato in Italia dagli studenti con disabilità visiva e dai loro insegnanti per lo Studio del Greco antico. Elenco una serie di informazioni su come configurare e utilizzare Biblos per Leggere, Scrivere e Stampare in Braille testi di Greco antico. Queste informazioni sono utili per studenti e insegnanti che chiedono come utilizzare il Greco antico con Biblos. Biblos può essere utilizzato da persone normovedenti e non vedenti. Il prerequisito comune a tutte le informazioni è quello di Installare Biblos e aggiornarlo all'ultima versione disponibile.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/Greco+antico+e+Biblos-+Come+Leggere+a+Voce+e+in+Braille%2c+Scrivere+e+Stampare+documenti

Grazie all'Ambiente di Grafica Tattile, Biblos consente di Stampare a Rilievo anche i caratteri della Lingua greca. Stampare a Rilievo, avvalendosi di una Stampante Braille, aiuta i non-vedenti a scoprire le forme reali dei caratteri a stampa.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/Come+Stampare+un+Carattere+greco+in+Grafica+Tattile

Biblos viene anche utilizzato per Scrivere e Stampare in Braille formule matematiche. Grazie alla flessibilità delle tabelle Braille, è disponibile la Tabella Matematica Italiana con cui si stampano in Braille espressioni e formule matematiche scritte in modo lineare. La codifica Braille utilizzata è quella ufficiale di Matematica Braille italiana a 6 punti, elaborata dall'Authority Italiana del Braille, organismo coordinato dalla Biblioteca Italiana per i Ciechi di Monza.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/La+Matematica%2c+il+Braille+e+Biblos

Come si apprende da notizie di stampa, una studentessa iscritta al Liceo classico "Bertrand Russell" di Roma, che soffre di "Amaurosi congenita di Leber", ha superato in modo agevole le difficoltà insite nell'affrontare alcune discipline per uno Studente non vedente, in particolare greco e Matematica, attraverso l'utilizzo di due Software (uno scaricabile gratuitamente dal Web e l'altro acquistato dalla Scuola); in particolare, il Software usato per il greco, "Biblos", permette all'Insegnante di produrre materiali che possono essere visualizzati e, quindi, utilizzati da tutti gli studenti, a condizione che abbiano installato il programma sul proprio personal Computer.

Dal punto di Vista Tecnico, "Biblos" si presenta come un comune editor di testo, ma, oltre alla Tastiera italiana, offre la possibilità di scegliere tra le tastiere in diverse lingue, tra le quali il Greco antico, compreso di tutti i segni diacritici che lo contraddistinguono. Questa caratteristica permette, ad esempio, di svolgere un compito in classe in Autonomia, poiché si può Scrivere, se necessario, in Greco antico, e riportare una Traduzione o commento in Italiano, cambiando con un comando la Tastiera su cui si scrive.

http://www.digrande.it/it/Blogs/Biblos/Interrogazione+sulle+prove+Invalsi+e+gli+esami+di+Stato

Per ulteriore supporto ci si può iscrivere nel Gruppo di Biblos su Facebook.