DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Codice Braille per la musica. Notazione musicale braille

Aggiornato il 04/10/2023 08:00 
 La cella braille

Il presente articolo illustra il Codice Braille per la Musica, detto anche notazione musicale Braille, così come approvato dall'Authority Italiana del Braille e dalle Authority internazionali.

Il codice Braille per la Musica si basa sulla rappresentazione lineare e sequenziale dello spartito, spartito che in genere è costituito da una serie di note distribuite su una struttura Grafica chiamata pentagramma. Le celle Braille utilizzate per la Musica sono le conosciute 64 combinazioni per il Braille letterario. A cambiare è il significato delle celle, che assumono un loro significato secondo le regole dedicate alla Musica (codifica musicale). Per approfondire la conoscenza del Braille musicale, in fondo a questa Guida viene riportato il Manuale internazionale di notazione musicale Braille.

Il Codice qui presentato è una base di conoscenza finalizzata a facilitare la sua consultazione agli operatori scolastici e a tutte le persone interessate al suo apprendimento, nonché alle metodologie di Trascrizione in uso mediante Biblos, dalla quale muoversi per rendere il sistema Braille sempre attuale e utile alla piena inclusione scolastica ed alla diffusione della Cultura tra i non vedenti.

Note musicali

In Braille, contrariamente a quanto accade nello spartito classico, il segno rappresenta già la nota e la sua durata. Di seguito si elencano le varie rappresentazioni.

Nota Punti Cella
Ottavi o crome; centoventottesimi
Do145
Re15
Mi124
Fa1245
Sol125
La24
Si245
Pausa1346
Metà o minime; trentaduesimi o biscrome
Do1345
Re135
Mi1234
Fa12345
Sol1235
La234
Si2345
Pausa136
Interi o semibrevi; sedicesimi o semicrome
Do13456
Re1356
Mi12346
Fa123456
Sol12356
La2346
Si23456
Pausa134
Quarti o semiminime; sessantaquattresimi o semibiscrome
Do1456
Re156
Mi1246
Fa12456
Sol1256
La246
Si2456
Pausa1236

Indicazione del tempo

Il tempo, in una partitura Braille, va indicato all'inizio del Brano o subito all'interno del primo rigo. Successivamente va indicato solo se vi sono cambi di ritmo.

Tempo Punti Cella
Due quarti3456 12 256⠼⠃⠲
Tre quarti3456 14 256⠼⠉⠲
Quattro quarti3456 145 256⠼⠙⠲
Tre metà3456 14 23⠼⠉⠆
Quattro metà3456 145 23⠼⠙⠆
Due ottavi3456 12 236⠼⠃⠦

Segni di ottava

L'altezza di una nota in Braille viene indicata riportando l'ottava d'appartenenza del Suono. Vi sono particolari regole da seguire nell'indicarla. Qui ci limiteremo ad elencare i segni disponibili per farlo.

Ottava Punti Cella
Sotto ottava4 4⠈⠈
Prima ottava4
Seconda ottava45
Terza ottava456
Quarta ottava5
Quinta ottava46
Sesta ottava56
Settima ottava6
Ottava ottava6 6⠠⠠

Alterazioni

L'alterazione, in generale, va posta prima della nota alla quale si riferisce, ma prima anche del segno d'ottava se richiesto.

Alterazione Punti Cella
Bequadro16
Bemolle126
Diesis146

Segni agogici o dinamici

Al segno agogico o dinamico far seguire sempre l'indicazione di ottava. Questo simbolo è necessario ogni qualvolta si debba riportare del testo. Ciò per evitare che i simboli Braille continuino ad essere interpretati come segni musicali. A titolo esemplificativo, la seguente Tabella riporta alcuni esempi di intensità del Suono.

Segno Punti Cella
Segno di parola (prefisso di segno agogico)345
Pianissimo345 1234 1234⠜⠏⠏
Piano345 1234⠜⠏
Mezzopiano345 134 1234⠜⠍⠏
Mezzoforte345 134 124⠜⠍⠋
Forte345 124⠜⠋
Fortissimo345 124 124⠜⠋⠋
Inizio crescendo345 14⠜⠉
Fine crescendo345 25⠜⠒
Inizio diminuendo345 145⠜⠙
Fine diminuendo345 256⠜⠲

Altri simboli

Di seguito si riportano alcuni degli elementi più utilizzati in una partitura musicale.

Simbolo Punti Cella
Segno di richiamo5
Segno di chiusa126 13⠣⠅

Legature

Questi segni si pongono tra la prima e l'ultima nota coinvolta seguendo, se necessario, la regola del raddoppio del segno.

Legatura Punti Cella
Legatura di Suono14
Legatura di valore per le note4 14⠈⠉
Legatura di valore per gli accordi46 14⠨⠉
Punto di valore3
Virgola musicale6 34⠠⠌
Staccato236
Mezzo staccato5 236⠐⠦
Staccatissimo6 236⠠⠦
Tenuto o portato456 236⠸⠦
Accento smorzato46 236⠨⠦
Corona126 123⠣⠇
Mano destra134 145 3⠍⠙⠄
Mano destra (alternativo)46 345⠨⠜
Mano sinistra134 234 3⠍⠎⠄
Mano sinistra (alternativo)456 345⠸⠜

Diteggiatura

I seguenti segni si pongono subito dopo la relativa nota.

Dito Punti Cella
Primo dito1
Secondo dito12
Terzo dito123
Quarto dito2
Quinto dito13

Accordi

L'accordo in Braille si indica riportando la nota fondamentale e indicando le altre tramite il loro intervallo.

Accordo Punti Cella
Accordo di seconda34
Accordo di terza346
Accordo di quarta3456
Accordo di quinta35
Accordo di sesta356
Accordo di settima25
Accordo di ottava36

Segni di ripetizione

Segno Punti Cella
Apertura di ritornello126 2356⠣⠶
Chiusura di ritornello126 23⠣⠆
Simbolo di ripetizione2356
Prima volta345 3456 2 1 1236 3⠜⠼⠂⠁⠧⠄
Seconda volta345 3456 23 1 1236 3⠜⠼⠆⠁⠧⠄

Gruppi irregolari

Gruppo Punti Cella
Duina456 23 3⠸⠆⠄
Terzina456 25 3⠸⠒⠄
Quartina456 256 3⠸⠲⠄
Quintina456 26 3⠸⠢⠄
Sestina456 235 3⠸⠖⠄

Le copule

Questi segni si impiegano nella Trascrizione di Musica organizzata in più livelli.

Copula Punti Cella
Copula totale126 345⠣⠜
Impiego della copula parziale46 13⠨⠅
Copula parziale5 2⠐⠂

Abbellimenti

L'abbellimento precede la nota di riferimento.

Abbellimento Punti Cella
Acciaccatura26
Appoggiatura5 26⠐⠢
Trillo235
Mordente superiore semplice5 235⠐⠖
Mordente superiore prolungato56 235⠰⠖
Mordente inferiore semplice5 235 123⠐⠖⠇
Mordente inferiore prolungato56 235 123⠰⠖⠇
Gruppetto diretto (fra le note)256
Gruppetto rovesciato (fra le note)256 123⠲⠇
Gruppetto diretto (sopra la nota)6 256⠠⠲
Gruppetto rovesciato (sopra la nota)6 256 123⠠⠲⠇

Per ulteriore supporto ci si può iscrivere nel Gruppo di Biblos su Facebook.