DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

La scheda Generale

Questa scheda contiene le impostazioni Generali per la periferica di stampa. Queste impostazioni sono sempre memorizzate nel profilo di configurazione scelto, cioé mantenute come impostazioni per qualsiasi documento caricato.

- Profilo impostazioni: questa casella contiene i profili disponibili per la memorizzazione delle impostazioni. I profili disponibili sono 26, raggiungibili anche premendo una lettera della tastiera. Cambiando profilo tutte le impostazioni assumono i valori del profilo scelto. Il cambio di profilo può essere fatto anche durante la stampa in braille o tattile;

- Ripristina: questo pulsante consente di ripristinare le impostazioni braille ai valori di origine del profilo scelto o di origine del programma. Appare un ulteriore menù contestuale in cui si sceglie il tipo di ripristino. "Ripristina impostazioni" riporta tutti i valori a quelli di origine. Se la casella Predefinite è attivata, per valori di origine si intende tutte le impostazioni memorizzate nel profilo selezionato. Se la casella Predefinite è disattivata, per valori di origine si intende tutte le impostazioni associate al documento caricato. "Resetta impostazioni" riporta tutti i valori a quelli di origine del programma;

- Nome del profilo: campo editazione in cui si può inserire una descrizione del profilo scelto. La descrizione appare a fianco della lettera del profilo;

- Stampante braille: indica la periferica di stampa utilizzata per stampare in braille. In questa casella appaiono tutti i driver delle stampanti installati nel sistema. Se non appare il driver della propria stampante braille, significa che c'è qualche problema di installazione. Per informazioni più dettagliate su come installare la propria stampante, fare riferimento al manuale della propria stampante braille;

- Pagine per foglio: casella in cui si sceglie quante pagine per foglio consente di stampare la propria stampante braille. Si consideri che per pagina si intende sempre una sola facciata del foglio. Se la propria stampante permette di stampare fronte-retro, le pagine per foglio da impostare sono 2;

- Modello braille: da questa casella si sceglie il modello della propria stampante braille. Se non è presente un modello per la propria stampante, è possibile scegliere un modello generico (Generic) avente la codifica braille impostata nella propria stampante. Se non si conosce la codifica braille della propria stampante, è possibile trovarla empiricamente facendo delle prove di stampa. Se si sceglie un modello specifico, le caratteristiche della propria stampante vengono utilizzate in profondità;

- Tipo di braille: questa casella dipende dal Modello braille scelto. Nel caso dei modelli generici non è disponibile. In tutti i modelli specifici l'opzione "Default" consente di utilizzare le configurazioni già impostate nella stampante, mentre le altre scelte consentono di utilizzare le impostazioni avanzate di stampa;

- Tipo di grafica: quando disponibile, da questa casella è possibile scegliere la modalità grafica con cui stampare i grafici tattili;

- Impostazioni avanzate: questo pulsante consente di entrare nella finestra delle impostazioni specifiche della stampante braille. Le impostazioni avanzate dipendono dal modello scelto. Le impostazioni avanzate di stampa sono utilizzate solo se si imposta un Tipo di braille diverso da Default;

- Caratteri per linea: per effettuare stampe braille corrette, è indispensabile specificare i caratteri per linea impostati nella propria stampante braille. Questo valore può essere ricavato anche empiricamente avvalendosi del pulsante per effettuare una prova di stampa;

- Linee per pagina: per effettuare stampe braille corrette, è indispensabile specificare le linee per pagina impostate nella propria stampante braille. Questo valore può essere ricavato anche empiricamente avvalendosi del pulsante per effettuare una prova di stampa;

- Tipo di fine pagina: consente di impostare come debba essere utilizzato il fine pagina. È possibile scegliere di non utilizzare fine pagina, di utilizzarlo per ogni pagina o solo a fine documento;

- Prova braille: questo pulsante consente di verificare le impostazioni effettuando una prova di stampa braille. La prova di stampa consente anche di individuare empiricamente i caratteri per linea e le linee per pagina. Nel foglio braille, sul lato superiore e sul lato sinistro, verranno stampate le lettere dell'alfabeto, con cui si potranno verificare i margini della stampante, i caratteri per riga e le righe per pagina;

- Larghezza grafico: questa casella consente di scegliere la larghezza in punti tattili dell'area grafica. Alla casella è associato un menù contestuale contenente dei comandi per ricavare automaticamente la larghezza corretta;

- Altezza grafico: questa casella consente di scegliere l'altezza in punti tattili dell'area grafica. Alla casella è associato un menù contestuale contenente dei comandi per ricavare automaticamente l'altezza corretta;

- Quantità fine pagina: quanti fine pagina far seguire alla stampa di un grafico tattile. Questo valore è utile se si stampano grafici tattili mediante i modelli generici, oppure per quelle stampanti in cui è necessario usare i fine pagina per il cambio del foglio;

- Prova grafica: questo pulsante consente di provare la stampa tattile di un grafico. Viene stampato un rettangolo che delimita l'area del foglio tattile. Se non viene stampato un rettangolo perfetto, oppure il rettangolo risulta più piccolo su uno o più lati del foglio, è necessario intervenire nella larghezza e nell'altezza del grafico.