DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

La scheda Avanzate

In questa scheda sono contenute opzioni di grado avanzato. Queste opzioni sono memorizzate solo nel profilo di configurazioni e mai nel documento caricato.

- Numero di processori: da questa casella si sceglie con quanti processori in simultanea effettuare la preparazione dei documenti. è una impostazione utile nei computer con processore multicore, per usare pienamente la loro potenza di calcolo e velocizzare i tempi di preparazione. Nei processori monocore potrebbe essere più efficace impostare il valore a 1, perché in alcuni casi con valori superiori la preparazione potrebbe essere più lenta. Una regola da adottare è quella di impostare questo campo moltiplicando per 4 i core del proprio processore (16 per un quadcore, 8 per un dualcore ecc.);

- Impegno processore: casella da cui scegliere quanto il processore debba essere occupato per le operazioni di preparazione del documento braille;

- Trasferimento dati: casella da dove si sceglie come Biblos invia i dati alla stampante (una pagina per volta oppure tutti in blocco);

- Segnala eventuali caratteri non trascritti: se durante la preparazione del documento qualche carattere non trova una corrispondenza nella tabella braille scelta, attivando questa casella Biblos segnala quanti caratteri non sono stati tradotti. Per i caratteri non tradotti viene utilizzato un apposito codice speciale, personalizzabile dalle proprietà di ogni tabella braille. La finestra mostra anche quali caratteri non sono stati tradotti;

- Codice fine linea: casella in cui è possibile immettere i codici di controllo da utilizzare come fine linea. In questo campo è possibile utilizzare il marcatore speciale "^". Solitamente i codici di fine linea sono il CR (Carriage Return) e il LF (Line Feed), rispettivamente ASCII 13 e 10. Se si ha necessità di modificarli questo campo consente di farlo, inserendo liberamente la stringa di codici desiderata. Per non utilizzare alcun codice di fine linea è sufficiente cancellare il contenuto di questo campo. Il codice predefinito è "^13^10";

- Codice fine pagina: casella in cui è possibile configurare il codice di fine pagina. Solitamente il codice di fine pagina è il FF (Form Feed) di valore ASCII 12. Così come nel campo precedente, in questo si può immettere liberamente una qualsiasi stringa di caratteri, anche usando il marcatore speciale "^". Il codice predefinito è "^12";

- Codifica anteprima: da questa casella si sceglie la codifica generica da utilizzare nell'anteprima braille. Questa scelta può essere utile per leggere correttamente l'anteprima col proprio display braille;

- Stampa la tavola dei codici braille: questo pulsante stampa i codici braille della propria stampante. La funzione è utile solo in quei casi in cui la codifica braille impostata nella propria stampante non corrisponde a nessun modello braille configurabile in Biblos. La lista dei codici servirà per produrre un nuovo modello braille, quindi sarà necessaria una collaborazione.