DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Gli operatori logici

Esistono tre operatori logici che danno come risultato una condizione vera o falsa. Gli operatori logici sono questi:

- & - Operatore AND, congiunzione logica.

A & B - Vero se A e B sono veri, falso altrimenti.

- | - Operatore OR, disgiunzione logica.

A | B - Falso se A e B sono falsi, vero altrimenti.

- ! - Operatore NOT, negazione logica.

! A - Vero se A è falso, falso se A è vero.

LA CONGIUNZIONE LOGICA: AND

L'operatore & (E Commerciale) esegue una congiunzione logica (AND), dando come risultato VERO se entrambi gli operandi valgono VERO, FALSO altrimenti. Poiché è un operatore binario e ogni operando ha due valori, le combinazioni possibili sono quattro.

VERO & VERO = VERO;

FALSO & FALSO = FALSO

FALSO & VERO = FALSO

VERO & FALSO = FALSO

L'operatore sottinteso tra le istruzioni è sempre l'operatore AND. Ciò significa che se viene omesso l'operatore logico, è implicito che sarà sempre AND. Ciò significa che scrivere "A & B" equivale a scrivere "A B".

LA DISGIUNZIONE LOGICA: OR

L'operatore | (Barra verticale) esegue una disgiunzione logica (OR), dando come risultato VERO se uno degli operandi vale VERO, FALSO se entrambi gli operandi sono FALSO. Poiché è un operatore binario e ogni operando ha due valori, le combinazioni possibili sono quattro.

VERO & VERO = VERO;

FALSO & FALSO = FALSO

FALSO & VERO = VERO

VERO & FALSO = VERO

LA NEGAZIONE LOGICA: NOT

L'operatore ! (esclamativo) è usato per eseguire la negazione logica (NOT). La negazione logica di un valore booleano dà come risultato il valore opposto. Se una istruzione ritorna un valore VERO, allora "! Istruzione" ritorna valore FALSO, e viceversa. Poiché la negazione logica è un operatore unario, ci sono solo due valori possibili per il suo unico operatore: VERO o FALSO.

Esempi:

A & !B - È una condizione vera solo se A è VERO e B è FALSO. Può essere scritta anche come: A !B - Se l'istruzione A è VERO e (AND) la negazione dell'istruzione B è VERO, la condizione risulta VERO, altrimenti FALSO.

A | !B - La condizione risulta VERO se A è VERO o B è FALSO (negazione logica), altrimenti è FALSO.

! A - è una condizione VERO solo se A è FALSO.

! A ! B - La condizione risulta vera solo se A e B sono FALSO, poiché abbiamo usato in entrambe la negazione logica.

! (A B) - Come la precedente, ma con l'uso delle parentesi per raggruppare blocchi di istruzioni