Download BIBLOS

Espa˝olFranšaisItaliano

Biblos braille translator for your education

We use third-party cookies. By continuing to browse, you accept the use of cookies by us. Further information.


Quando si stampa un libro che ha una partizione interna semplice o strutturata, in molti casi Ŕ utile creare un indice dei contenuti, che Ŕ l'elenco ordinato dei titoli delle parti, siano esse capitoli, paragrafi, sottoparagrafi ecc.. I titoli di un libro, oltre ad avere una funzione estetica, ne costituiscono la struttura portante e sono funzionali alla creazione dell'indice dei contenuti.

Biblos Ŕ un word processor che ti consente di creare e gestire la struttura di titoli di un libro, compresa la creazione automatica dell'indice dei contenuti o del sommario. Sei tu che controlli l'aspetto che i titoli e l'indice dovranno avere, anche in funzione di una successiva stampa in braille del libro.

I capitoli sono le parti che costituiscono un libro. Il primo paragrafo di ogni capitolo ne costituisce il titolo. Visivamente i titoli sono semplici paragrafi che, rispetto al corpo del testo, utilizzano uno stile diverso. Per esempio, possono avere un corpo del carattere pi¨ grande, o in grassetto, o con una spaziatura maggiore, o possono essere leggermente spaziati dal corpo del testo, e cosý via. Strutturalmente i titoli danno ai capitoli del libro una gerarchia. Un libro pu˛ essere costituito solo da capitoli distribuiti su un livello (un romanzo con dei titoli di primo livello ), oppure pu˛ avere paragrafi di secondo livello (un saggio con titoli di primo e secondo livello), sottoparagrafi di terzo livello (un manuale con titoli di primo, secondo e terzo livello), e cosý via. Immagina questa struttura come una visualizzazione ad albero: i nodi di primo livello costituiscono i capitoli; i nodi di secondo livello sono interni ai capitoli e costituiscono i paragrafi; i nodi di terzo sono interni ai paragrafi e costituiscono i sottoparagrafi...

Biblos ti consente di avere una struttura gerarchica fino a nove livelli. Trovi la gestione dei Titoli nel men¨ Inserisci/Titoli. Vediamo insieme come dare una struttura al tuo libro.

Per prima cosa strutturiamo un libro e diamo la proprietÓ di titolo di primo livello a tutti i capitoli. Innanzitutto lancia Biblos e apri un libro, o scrivi qualcosa.

  1. Porta il cursore sul primo capitolo, cioŔ sul paragrafo che introduce il primo capitolo del libro. Potrebbe essere solo un numero, un numero insieme a un titolo ecc.;
  2. Utilizza men¨ Inserisci/Titoli/Aggiungi titolo...
  3. Il livello Ŕ giÓ impostato su 1, quindi clicca il pulsante Ok;
  4. Noti che a sinistra del capitolo Ŕ apparso un grafico. Serve solo a te per capire che si tratta di un titolo. Infatti se dovessi stampare il libro sarebbe un elemento invisibile;
  5. Ripeti queste operazioni per ogni capitolo.

Al termine avrai un libro con una struttura semplice di capitoli di primo livello. Puoi gestire tutti i titoli da men¨ Inserisci/Titoli/Personalizza titoli... Se noti, praticamente hai giÓ un indice dei contenuti, ma si tratta di un indice creato al volo dal software sulla base dei titoli del libro.

L'indice dei contenuti deve essere anche funzionale alla lettura in cartaceo. Quindi per creare un indice dei contenuti dentro il libro, che rimanga anche nella stampa a inchiostro o in braille, dobbiamo utilizzare una funzionalitÓ speciale per la creazione dell'indice. Trovi gli strumenti per la gestione degli indici nel men¨ Inserisci/Indici.

Dopo aver creato i titoli e dato una struttura al libro, creiamo l'indice dei contenuti.

  1. Posiziona il cursore sulla riga da dove deve partire l'indice. Potrebbe essere dopo la copertina o alla fine del libro, la scelta Ŕ tua;
  2. Utilizza men¨ Inserisci/Indici/Crea sommario...;
  3. La prima cosa da scegliere Ŕ il tipo di maschera. La maschera sceglie la forma che avrÓ il titolo di ogni riga dell'indice. Puoi scegliere di far apparire solo il titolo, anche il percorso gerarchico del titolo o solo il livello corrente, oppure scrivere tu una maschera personalizzata. Nel nostro caso scegli una delle maschere preimpostate. Successivamente da solo potrai fare tutte le prove che desideri, per capire quale maschera soddisfa le tue esigenze;
  4. Tralasciamo la differenza tra indice e sommario. Biblos chiama sommario l'indice i cui titoli abbiano anche una minima descrizione di ci˛ che contiene il capitolo. Non Ŕ il caso del nostro esempio, quindi lascia disattivata la casella Aggiungi sommario;
  5. Nel campo Tipo pagina scegli la posizione in cui debba stare il numero di pagina. Accanto al titolo di ogni capitolo viene riportato sempre il numero di pagina del libro in cui questo compare. Puoi scegliere se porre il numero di pagina a destra o a sinistra del titolo;
  6. Tra il titolo del capitolo e il numero di pagina, a seconda della dimensione del titolo, lo spazio vuoto viene riempito da un numero variabile dello stesso carattere. Il campo Tipo di riempimento serve a scegliere con quale carattere si voglia riempire questo spazio;
  7. Il campo Livello massimo Ŕ molto importante per scegliere fino a quale livello di titoli riportare nell'indice. Nel nostro caso basta riportare solo il primo livello, dato che abbiamo inserito solo titoli di primo livello. Per libri dalla struttura pi¨ complessa, da questo campo scegli fino a quanti sottolivelli far apparire nell'indice dei contenuti;
  8. I campi Maschera inchiostro e Maschera braille sono molto importanti per decidere come e quale numero di pagina far apparire nella riga di indice. Sia nella maschera a inchiostro che in quella braille puoi utilizzare i tre tipi di variabili disponibili. Per il nostro esempio, nella Maschera inchiostro lascia "%pp" e nella Maschera braille lascia "%bp";
  9. Puoi controllare l'aspetto che avrÓ il tuo indice, esplorando l'altra tabella della finestra di creazione. Dalla scheda Aspetto puoi controllare i rientri, la spaziatura, il paragrafo, il tipo di carattere da utilizzare ecc.. Per ora tralasciamo questa scheda, che necessiterebbe di un articolo a parte. Quindi clicca il pulsante Ok e l'indice dei contenuti viene scritto nel libro.

Il libro che hai appena strutturato e in cui hai creato l'indice dei contenuti pu˛ essere stampato sia a inchiostro che in braille. Dato che Titoli e Indici sono degli elementi speciali, per salvare il tuo libro Ŕ indispensabile scegliere il formato EBIBLOS. Se esporti in altri formati, gli elementi speciali vengono convertiti in quelli pi¨ idonei al formato di salvataggio che scegli.

Per ulteriori domande su questo e su altri argomenti puoi iscriverti nel Gruppo di Biblos su Facebook, il gruppo dedicato al supporto tecnico e all'assistenza su Biblos.

Back to Biblos Blog or Close this page