DiGrande.it

Non Vedenti, Braille e Tecnologie di Stampa

Questo sito usa Cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare i collegamenti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso.
Leggi la Cookie Policy di DiGrande.it

Formattazione del testo: i rientri e la loro applicazione alla stampa in braille

Aggiornato il 08/03/2023 08:00 
 

In Videoscrittura si riscontra un errore molto diffuso che consiste nell'utilizzo di spazi o tabulazioni per rientrare il testo dei documenti. Invece spazi e tabulazioni costituiscono elementi della Videoscrittura aventi una funzione differente. In passato, l'utilizzo di questi strumenti poteva avere senso in caso di elaborazione di testi semplici. Oggi, invece, i moderni programmi di Videoscrittura offrono una vasta gamma di strumenti specificamente progettati per garantire il corretto Rientro del testo.

L'impiego di spazi e tabulazioni per il Rientro del testo può generare problemi di formattazione e di visualizzazione del Documento. Inoltre, può compromettere la qualità del Lavoro svolto e rendere difficile la modifica del testo in futuro. A tal fine, i Word processor moderni mettono a disposizione degli utenti la possibilità di utilizzare strumenti di formattazione mirati, come i rientri del Paragrafo. Questi strumenti consentono di ottenere una formattazione uniforme, precisa e facilmente modificabile del testo.

Il Paragrafo è un'unità fondamentale nella strutturazione di un testo scritto, caratterizzato da una serie di proprietà distintive. Tra queste, il Rientro costituisce una delle impostazioni del Paragrafo che consente di spostare l'inizio o la fine del testo dei paragrafi più a destra o più a sinistra. A differenza dell'utilizzo di spazi o tabulazioni, l'utilizzo dei rientri risulta essere la soluzione tipografica più adeguata ed efficiente.

I rientri dei paragrafi svolgono diverse funzioni, tra cui quella di attirare l'attenzione su determinate parti del testo, creare una struttura visiva più organizzata e facilitare la Lettura del Documento. Questi elementi sono fondamentali soprattutto in ambito editoriale, in cui la chiarezza e la leggibilità del testo rivestono un ruolo essenziale.

L'utilizzo dei rientri è particolarmente rilevante anche nell'ambito del Braille, il sistema di scrittura Tattile per non vedenti. In questo caso, i rientri rappresentano un mezzo essenziale per creare una struttura visiva e Tattile del testo, in grado di facilitare la Lettura e l'interpretazione delle informazioni contenute nel Documento.

Biblos è un Word processor che consente di utilizzare i rientri all'interno dei documenti. L'impiego dei rientri risulta essere particolarmente utile anche ai fini della stampa in Braille, in quanto consente di creare una struttura Tattile del testo, rendendolo più Accessibile alle persone non vedenti.

Esistono quattro tipi di rientri che possono essere utilizzati all'interno di Biblos: il Rientro sinistro, il Rientro destro, il Rientro di prima linea e il Rientro sporgente. Ciascuno di questi rientri svolge una funzione specifica all'interno della strutturazione dei paragrafi.

Il Rientro destro viene utilizzato per far terminare il testo di fine riga in modo anticipato rispetto al margine destro del Foglio, rientrando il testo di tutte le linee del Paragrafo in cui viene applicato. Per comprendere meglio il funzionamento del Rientro destro, si può fare un esempio concreto. Se normalmente il testo va a capo a 19 cm, applicando un Rientro destro di 2 cm il testo andrà a capo a 17 cm. In questo modo a destra si crea un margine più ampio, favorendo la creazione di una struttura visiva e Tattile diversamente organizzata.

Il Rientro sinistro è un'altra delle impostazioni del Paragrafo disponibili all'interno di Biblos. Esso consente di spostare le linee di un Paragrafo più a destra nel Foglio o, in altre parole, di rientrarle a sinistra rispetto al margine sinistro del Foglio. Il Rientro sinistro viene applicato a tutte le linee del Paragrafo e può essere utilizzato per creare una struttura visiva e Tattile mirata. Un esempio concreto di come funziona il Rientro sinistro può essere utile per comprendere al meglio la sua funzione. Se normalmente il testo di un Paragrafo inizia a 2 cm dal bordo sinistro del Foglio, utilizzando un Rientro sinistro di 1 cm il testo inizierà a 3 cm. Questo significa che tutte le linee del Paragrafo saranno spostate di 1 cm verso destra rispetto al margine sinistro. Il Rientro sinistro può essere utilizzato per una vasta gamma di scopi all'interno di un Documento. Ad esempio, può essere utilizzato per distinguere visivamente e tattilmente un Paragrafo rispetto agli altri. Inoltre, il Rientro sinistro può essere utilizzato in combinazione con altri tipi di rientri, come il Rientro destro, per creare una struttura visiva ancora più complessa.

Il Rientro di prima linea è un Rientro particolare che agisce solo sull'inizio del primo capoverso di un Paragrafo, spostandolo verso destra rispetto alla restante porzione di testo del Paragrafo stesso. Tale Rientro si somma ad eventuali rientri sinistri applicati al Paragrafo e agisce solamente sulla prima linea. La sua funzione è quella di evidenziare graficamente l'inizio del Paragrafo, sia nella stampa comune che in quella in Braille.

Il capoverso rientrato, infatti, può essere utile per guidare l'Occhio o il Tatto dell'utente alla Lettura del primo elemento del Paragrafo. Ad esempio, nel caso della stampa in Braille, il Rientro di prima linea è essenziale per permettere all'utente di individuare con facilità l'inizio del Paragrafo, grazie alla rientranza della prima Cella in corrispondenza della prima linea del Paragrafo.

Infine, il Rientro sporgente rappresenta un'altra tipologia di Rientro, che differisce dal Rientro di prima linea perché mantiene la posizione del testo della prima linea e sposta il testo delle successive verso destra. Si tratta di un'opzione che può essere utilizzata per enfatizzare una parte del testo e rendere più visibile l'inizio del Paragrafo. Ad esempio, considerando una situazione in cui il testo inizia a 2 cm dal bordo sinistro, l'applicazione di un Rientro sporgente di 1 cm consentirà di mantenere la prima linea a 2 cm, mentre tutte le linee successive saranno spostate di 1 cm verso destra e inizieranno a 3 cm. Questo tipo di Rientro viene ottenuto inserendo valori negativi nel campo del Rientro di prima linea.

Il Rientro del Paragrafo è una funzionalità fondamentale per la formattazione dei documenti in Videoscrittura e in stampa, poiché consente di disporre il testo in modo chiaro e organizzato. I rientri, che includono il Rientro sinistro, destro, di prima linea e sporgente, possono essere facilmente applicati dalla finestra Tipo di Paragrafo, Accessibile dal menù Formato/Paragrafo.

La possibilità di applicare i rientri solo al Paragrafo in cui si trova il cursore rende la loro applicazione semplice e veloce, ma se si desidera applicare i rientri a più paragrafi è necessario selezionarli tutti. È importante notare che i rientri sono applicabili a tutti i paragrafi di un Documento, consentendo una formattazione uniforme e coerente.

Un aspetto interessante riguarda la stampa in Braille, che richiede una formattazione precisa e accurata. In tal senso, Biblos rappresenta un Software in grado di convertire automaticamente gli elementi di Videoscrittura in Formato Braille, applicando correttamente i rientri sinistro, destro, di prima linea e sporgente.

Per agevolare la formattazione di questi elementi, ogni Rientro nella finestra Tipo di Paragrafo offre un menù contestuale per la scelta dell'unità di misura, tra cui l'unità espressa in celle Braille. Ad esempio, cliccando con il tasto destro del Mouse o premendo il tasto Applicazioni su uno dei rientri, si può scegliere l'unità di misura più adatta alle esigenze del Documento.

Per ulteriore supporto ci si può iscrivere nel Gruppo di Biblos su Facebook.