Download BIBLOS
Biblos per creare audiolibri MP3

Utilizziamo Cookie di terze parti. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori Informazioni.

ALBERTO BUFFOLINO - Studente universitario alla facoltà d'Informatica: Perché uso Biblos, volete sapere? Per le potenti funzioni di trova e sostituisci, con i jolly che le rendono insostituibili, per scrivere comodamente codice HTML, grazie alle mappe tastiera e alle tabelle di ricorrenze attivabili all'occorrenza, per correggere un testo avvalendosi della ricerca del termine selezionato in uno dei numerosissimi dizionari online con cui s'interfaccia Biblos, senza lasciare l'editor... Ecco perché uso Biblos, e nemmeno al massimo delle sue funzionalità, per giunta!


CONFEZIONE E ASPETTO

La confezione contiene il manuale e il glucometro all'interno di una custodia. All'interno della custodia è riposto il glucometro, un tubetto di strisce reattive di prova, una penna pungidito, un sacchettino con delle lancette, un elemento della penna per il prelievo di sangue da siti alternativi, due batterie ministilo.

Il glucometro si presenta compatto, squadrato nella parte superiore, leggermente arrotondato nella parte inferiore. Questo glucometro è a striscia singola. Nel lato superiore è presente la fessura per inserire la striscia reattiva. Sul fronte inferiore è presente un tasto per consultare i valori memorizzati e per accedere alle impostazioni. Sul lato sinistro è presente un tasto di espulsione della striscia, per evitare di estrarla con le dita. Sul lato destro c'è una porta Usb.

Le strisce sono facilmente identificabili al tatto. Nella parte da inserire nel glucometro è presente una scanalatura che va rivolta verso l'alto. Nella parte inferiore, dove si applicherà il sangue, i bordi della striscia sono smussati.

La penna pungidito è a lancetta singola. Le lancette sono classiche. Nella parte inferiore è presente una punta che può ruotare per variare la pressione della lancetta. Quasi al centro della penna, ruotando leggermente fino a sentire uno scatto, la parte inferiore si stacca e si scopre il cilindro dove inserire la lancetta. Nella parte superiore della penna c'è lo stantuffo da tirare, fino a sentire uno scatto. Nella parte laterale c'è un pulsantino da premere per far scattare la lancetta.

All'inizio il glucometro era senza batterie. Aprire il vano batterie e inserirvi le batterie è stato molto facile.

Questo glucometro possiede una voce che guida la persona diabetica quando si inserisce una striscia. In più la voce assiste pure nella consultazione delle memorie. Non possiede caratteristiche vocali per le altre funzionalità. E' un glucometro adatto alle persone non-vedenti, ipovedenti o anziane.


MISURARE LA GLICEMIA

Per misurare la glicemia la prima cosa da fare è inserire una striscia reattiva nella fessura posta sul lato superiore. La scanalatura incavata della striscia va rivolta verso l'alto e inserita nella fessura. Quando si inserisce la striscia, un arpeggio sonoro avvisa dell'accensione, poi una voce dice di applicare il sangue sulla striscia.

Il sangue va applicato all'estremità superiore della striscia. E' utile pungersi il dito, girarlo sulla striscia, spremere una goccia di sangue e passare leggermente il polpastrello sul bordo superiore della striscia.

Quando la striscia rileva un campione sufficiente di sangue, emette un singolo beep e la misurazione ha inizio. In caso di campione errato, vengono emessi tre o quattro beep in sequenza e, dopo qualche secondo, il glucometro si spegne.

Al termine della misurazione una voce dice chiaramente il valore glicemico. In questo caso fare attenzione perché il valore viene pronunciato solo una volta. All'estrazione della striscia il glucometro emette un arpeggio e si spegne.

Ho riscontrato che i valori rilevati sono di almeno il 20% più alti rispetto a quelli reali. Il confronto l'ho eseguito sempre con il mio fidato Accu Check Compact Plus. In due occasioni mi ha rilevato glicemie intorno a 230-240 milligrammi per decilitro, mentre in effetti avevo una glicemia intorno a 170-180. In un caso mi ha rilevato una glicemia di 105, mentre la mia glicemia era realmente 82 milligrammi per decilitro. Ho verificato altri casi simili.

Da questo comportamento ho dedotto che comunque i valori più alti che mostra seguono sempre lo stesso incremento percentuale.


CONCLUSIONI

Diamond Voice è utilizzabile da chi è cieco. La voce non supporta tutte le funzionalità del glucometro, ma assiste solo nella fase di misurazione della glicemia e nella consultazione delle memorie.

Tenendo presente che mostra valori più alti rispetto a quelli reali, può essere un buon glucometro per chi è cieco e si trova da solo. Per trovare la propria corretta glicemia, si può sottrarre 20% al valore mostrato e si avrà il corretto valore glicemico.

NB. Questi sono test effettuati su di me. Il suggerimento è di usarlo facendo le dovute prove su se stessi.


Leggi o scarica il manuale PDF di Diamond Voice


Il sito del produttore è http://www.foracare.ch/


Specifiche Tecniche

Le informazioni tecniche qui riportate potrebbero essere inaccurate e/o insufficienti. Per maggiori informazioni fare sempre riferimento al manuale utente dell'apparecchio.

  • Dimensione: 104 x 58 x 23 mm
  • Peso: 71 G
  • Tipo di misurazione: ELETTROCHIMICA
  • Tipo di striscia: SINGOLA
  • Campione di sangue: 0.5 MICROLITRI
  • Tempo di misurazione: 5 SEC
  • Spegnimento per inattività: 3 MIN
  • Memoria: 450 risultati
  • Messaggi vocali: SI
  • Segnali acustici: SI
  • Beep accensione: SI
  • Beep goccia di sangue: SI
  • Beep inizio misurazione: SI
  • Beep fine misurazione: SI
  • Beep valore glicemia: SI
  • Beep spegnimento: SI

Back to Various Topics or Close this page