Download BIBLOS

EspañolFrançaisItaliano

Biblos, the next braille generation assistive technology

We use third-party cookies. By continuing to browse, you accept the use of cookies by us. Further information.

CONFEZIONE E ASPETTO

La confezione contiene il manuale, una scatola di dieci strisce reattive, una custodia dove all'interno è ospitato il glucometro, la penna pungidito e alcune lancette pungidito. Nella custodia può essere inserito anche il tubetto con le strisce, essendoci un anello dove agganciarlo.

Il glucometro Aviva è uno strumento compatto, leggermente più spesso di altri glucometri che ho testato. Sul lato inferiore è presente la fessura dove inserire la striscia reattiva. Sul fronte inferiore sono presenti due tasti freccia, sinistra e destra. Sul lato superiore, vicino al bordo destro, è presente un piccolo pulsantino. Sia i tasti freccia, sia il pulsantino, sono abbastanza anonimi e bisogna individuarli bene col tatto. Sarebbero potuti essere più in rilievo, per consentire una migliore individuazione con le dita. In ogni caso ci si riesce ad abituare. L'uso di questi pulsanti non l'ho sufficientemente esplorato, pur avendoci tentato con l'assistenza di una terza persona. Ad ogni modo il glucometro è correttamente impostato sin dalla prima accensione, soprattutto per l'aspetto che ci interessa: i segnali acustici.

Accu Chek Aviva è un glucometro a striscia singola. Ogni striscia possiede due scanalature, sulle due estremità. La scanalatura che porta a una parte incavata va inserita dentro il glucometro, mentre la parte inrilievo sull'altra estremità serve ad applicare il sangue. Gli angoli dell'estremità sporgente sono leggermente smussati, quindi il verso della striscia è distinguibile anche da questo particolare. La striscia è un po' più grande delle altre di altri glucometri, direi anche troppo. Il quadratino su cui applicare il sangue è ben distinguibile e durante la misurazione della glicemia, a volte, risulta troppo dispersivo.

Questo glucometro non possiede alcuna caratteristica vocale o sonora che possa permettere a chi non vede di misurare la glicemia autonomamente. È assolutamente sconsigliato ai diabetici non vedenti che non hanno assistenza di altre persone. Purtroppo Roche non ha continuato la tradizione di Accu Chek Compact Plus e Mobile, con cui era possibile conoscere i valori glicemici mediante l'emissione di intelligenti beep sonori.


MISURARE LA GLICEMIA

Per misurare la glicemia la prima cosa da fare è inserire una striscia reattiva nella fessura posta sul lato inferiore. La scanalatura incavata della striscia va rivolta verso l'alto e inserita nella fessura, mentre il quadratino in rilievo è rivolto verso l'alto e si trova all'altra estremità. La striscia è un po' più grande di quelle di altri glucometri. Il glucometro ha bisogno di 0,6 microlitri di sangue. Tuttavia la sensazione è che ce ne voglia di più, probabilmente per la superficie molto ampia in cui bisogna applicarlo.

Quando si inserisce una striscia correttamente il glucometro si accende da solo. Aviva durante l'accensione emette ottimamente due tipi di segnali acustici: il primo quando l'apparecchio si accende; il secondo, un paio di secondi dopo, quando l'apparecchio è pronto per accettare la goccia di sangue. A schermo c'è la classica goccia lampeggiante. Questi segnali acustici consentono a chi non vede di iniziare con sicurezza a pungersi il dito e applicare la goccia di sangue sulla striscia reattiva.

Fino a quando la striscia non assorbe sufficiente sangue il glucometro resta in attesa. Non appena rileva una quantità idonea di sangue, viene emesso un beep e la rilevazione ha inizio. Dopo pochi secondi viene emesso un altro beep e sul display appare il risultato della misurazione. Attraverso quest'ultimo beep non è possibile distinguere se la misurazione sia andata a buon fine o sia fallita, perché il segnale acustico è identico.

Nonostante questi beep sonori, chi non vede non può conoscere il valore esatto delle glicemie, se non assistito da un'altra persona. Sarebbe stato opportuno segnalare almeno tramite segnali acustici il valore glicemico, così come Roche aveva già implementato nei glucometri Compact Plus e Mobile. Uno sforzo in più da parte di Roche sarebbe molto gradito, visto che si tratterebbe di integrare la funzionalità solo nel software dell'apparecchio.

Infine, quando la striscia viene rimossa dal glucometro, dopo cinque secondi questo si spegne. Lo spegnimento non è accompagnato da alcun segnale acustico.

Per rendere questo glucometro utilizzabile anche da chi non vede, posso dare i seguenti suggerimenti, a mio avviso facilmente implementabili perché si dovrebbe intervenire solo sul software interno:

  • Aggiungere dei segnali acustici per indicare il valore glicemico, simili a quelli già usati in Accu Chek Compact Plus o in Accu Chek Mobile. Questo è un modo intelligente e universale di segnalare la glicemia a chi non vede, e consente di farlo con facilità usando dei semplici beep sonori. Se venisse adottata questa segnalazione acustica, il valore glicemico dovrebbe essere ripetuto tre volte

CONCLUSIONI

Accu Chek Aviva di Roche è un buon glucometro, piccolo, compatto e funzionale. La striscia più grande del normale consente anche a chi ha dita più robuste di maneggiarla con più naturalezza. Purtroppo non è adatto ai diabetici non vedenti che non hanno l'assistenza di altre persone. I suggerimenti espressi nel punto precedente potrebbero renderlo un glucometro ottimale anche per chi non vede.

Roche, voi avete già tutta l'esperienza necessaria per implementare la caratteristica sonora che permetterebbe anche ai non vedenti di tutto il mondo di utilizzare autonomamente il vostro glucometro. Tornate a sviluppare anche in questo e negli altri vostri glucometri le funzionalità già adottate in Accu Chek Compact Plus e Accu Chek Mobile, e i non vedenti vi ringrazieranno. Consideratemi a vostra disposizione per eventuali test e collaborazioni.


Più info su Accu Chek Aviva si possono trovare a questo indirizzo: https://www.accu-chek.it/it/prodotti/misuratori/aviva.html


Specifiche Tecniche

Le informazioni tecniche qui riportate potrebbero essere inaccurate e/o insufficienti. Per maggiori informazioni fare sempre riferimento al manuale utente dell'apparecchio.

  • Dimensione: 94 x 53 x 21 mm
  • Peso: 60 G
  • Tipo di misurazione: ELETTROCHIMICA
  • Tipo di striscia: SINGOLA
  • Campione di sangue: 0.6 MICROLITRI
  • Tempo di misurazione: 5 SEC
  • Spegnimento per inattività: 2 MIN
  • Memoria: 500 risultati
  • Messaggi vocali: NO
  • Segnali acustici: SI
  • Beep accensione: SI
  • Beep goccia di sangue: SI
  • Beep inizio misurazione: SI
  • Beep fine misurazione: SI
  • Beep valore glicemia: NO
  • Beep spegnimento: NO

Back to Various Topics or Close this page