Download BIBLOS 4
Do you would collaborate to translate Biblos user interface? If you are native speakers of a language not yet available, write me or subscribe Biblos Braille on Facebook
Biblos, stampanti braille e software per la stampa in braille

PAOLO GIACOMONI - Insegnante: Uso quotidianamente biblos, lo uso anzi più volte al giorno, visto che ho l'abitudine di chiuderlo quando ho terminato l'elaborazione di un file. Ha preso il posto degli altri word processor / text editor per la sua versatilità e per l'innegabile vantaggio costituito dalla premurosa assistenza dell'autore. Personalmente non mi serve per conversioni in mp3, né per stampe braille, ma trovo insostituibili le funzioni di correzione e l'accesso immediato ai servizi internet.


Albert Einstein disse che "Spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza."
Negli ambienti dei non vedenti non ci sono mai stati dubbi sull'impatto positivo e sull'efficacia che Biblos avrebbe avuto nella trascrizione braille. Affinché questo software potesse emergere e imporsi, nonostante tutto, ho mantenuto una rigida linea di sviluppo e di qualità, seguendo idee ben precise per innovare e rivoluzionare il modo di fare braille.

Mai prima di Biblos si era pensato a unire in un connubio sinergico videoscrittura e braille, lasciando i due sistemi isolati a dialogare da lontano. Questa necessità è stata soddisfatta da Biblos, che a unito per la prima volta due ambienti di lavoro e li ha resi sinergicamente interdipendenti.

Ritengo utile esprimermi su Biblos, aggiungendo il mio personale pensiero, soprattutto perché sono l'autore e conosco in profondità tutte le funzionalità del software, e per quale ragione esse sono state pensate, progettate, realizzate e migliorate. Questa volta non voglio però entrare in un tecnicistico riassunto sulle sue prestazioni, perché in questi anni di tali trattazioni ne ho scritte a sufficienza ed esiste già un gruppo di supporto utile ad entrare nel dettaglio di ogni funzione, in cui poter affrontare approfonditamente la conoscenza delle caratteristiche e delle prestazioni, in tutti gli ambiti della trascrizione braille e della videoscrittura.

Voglio invece porre maggiormente l'accento sulla filosofia che mi ha ispirato e sulle dichiarate e accertate principali caratteristiche che contraddistinguono Biblos.

Biblos è un software che contiene al suo interno un completo word processor con funzioni e personalizzazioni specificatamente pensate per essere accessibili e usabili da parte di tutti, vedenti e non vedenti. Il software consente di elaborare documenti elettronici di diverso formato e con diversa formattazione, stampare direttamente il testo in braille considerando tutti gli elementi tipografici propri della videoscrittura.

Biblos si presenta come un valido strumento a disposizione gratuitamente di quanti - a prescindere dalla loro conoscenza del sistema braille - devono stampare testi di ogni tipo (per esempio narrativa, articoli, manuali scientifici ecc.) acquisendoli con lo scanner, caricandoli da libri digitali già esistenti o digitandoli direttamente.

L'approccio con il programma e con le sue modalità d'uso è immediato e di facile comprensione proprio perché destinato ad operatori di ogni tipo, qualificati e meno qualificati, in perfetto stile inclusivo per tutti.

Quando si deve affrontare la trascrizione di un testo anche mediamente complesso contenente grafici o normali notazioni scientifiche, Biblos sfodera tutta la sua forza dimostrando una completa efficacia dei suoi strumenti di lavoro e della qualità della trascrizione braille con essi realizzata.

Biblos è un software pensato e realizzato per ogni esigenza, anche per coloro che volessero - riduttivamente - utilizzarlo come semplice «convertitore». Gli strumenti di Biblos sono stati studiati e sviluppati come strumento per una corretta trascrizione nel rispetto delle regole tipiche e delle specifiche di impaginazione del braille e dei tanti stili richiesti o preferiti dai lettori più esigenti (per esempio per il posizionamento delle note, per i testi poetici, per le notazioni matematiche, ecc.). L'approccio a tutte le funzioni di Biblos - quali la stampa in braille o la realizzazione di grafici tattili - è immediato e per sfruttarne le caratteristiche più in profondità occorre un minimo di apprendimento, come in tutti i software. La duplice finalità di Biblos è di offrire strumenti all'avanguardia e nello stesso tempo insegnare ai fruitori a padroneggiare i concetti di base della videoscrittura e della stampa.

L'utilizzazione di Biblos consente la corretta trascrizione di qualsiasi tipologia di testo, dal più semplice al più complesso, con la medesima efficacia.

Se dovessimo valutare Biblos in funzione dell'intera gamma dell'editoria braille, occorrerebbe dividere quest'ultima in due macrogruppi:

  1. l'editoria domestica e amatoriale, realizzata ad uso personale;
  2. - l'editoria professionale di testi complessi (testi tecnici, scolastici, ecc.).

Per le trascrizioni di testi riconducibili al primo gruppo l'approccio di Biblos è istantaneo e trasparente, e quindi alla portata anche di chi non conosce il braille.

Per le trascrizioni di testi appartenenti al secondo gruppo - dove maggiormente la videoscrittura si sposa al braille - la qualità della trascrizione è tanto più alta quanto è maggiore la qualità del documento elettronico di partenza. Biblos in questo caso garantisce la molteplicità degli strumenti offerti e la corretta e controllata gestione dell'intera impaginazione.

Biblos è un prodotto di alta «tecnologia informatica» che proprio da questa caratteristica trae la sua vera forza: è più che sperimentato, se ne conoscono ampiamente rendimento e pregi e può essere sfruttato in tutta la sua potenzialità. Non va trascurato neppure l'aspetto economico: Biblos è un software distribuito gratuitamente che offre a tutti un editor di elevata qualità.

Chi è chiamato a scegliere un prodotto deve saperne valutare pienamente le necessità e le potenzialità, e un punto di forza di Biblos è data anche dalla disponibilità e dal supporto tecnico sempre attivo e diretto. In nessun caso deve essere avvalorata la convinzione che una trascrizione braille di qualità sia prerogativa soltanto di esperti e professionisti, perché chiunque oggi, con le tecnologie attuali, può acquisire in poco tempo le competenze per realizzare braille di qualità.

Oggi la conoscenza è condivisione, e Biblos è uno scrigno di conoscenza accessibile a tutti. Quando ho iniziato a svilupparlo pensavo che "Non si può cambiare continuando a fare la stessa cosa", un po' come disse Albert Einstein: "La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi."

Se vuoi saperne di più puoi scaricare e utilizzare Biblos, puoi lasciare un commento, oppure puoi iscriverti nel Gruppo di Biblos su Facebook, dove ti darò tutto il supporto tecnico che vorrai.

Back to Biblos Blog or Close this page